Torta Mimosa per la festa della donna

Nel 1946 l’U.D.I. (Unione Donne Italiane) nel corso dei preparativi  per la festa della donna , che si svolgeva a Roma,prese come simbolo la mimosa poichè era questo il fiore che riempiva i giardini della capitale emanando un profumo immenso e affascinando tutte le donne li riunite. Il dolce che prende il nome da questo fiore, sia per il colore che per il profumo, viene preparato e offerto maggiormente  in occasione della festa della donna, l’ 8 marzo.

Ricetta Torta Mimosa

Ingredienti:

PER I PAN DI SPAGNA diametro di 20/22 cm l’uno:

  • 4 Uova intere + 8 tuorli
  • 220 g Zucchero
  • 200 g Farina
  • 40 g Fecola di patate

PER LA CREMA PASTICCERA

INGREDIENTI:

  • 4 cucchiai di farina rasi
  • 6 cucchiai di zucchero abbondanti
  • scorza di un limone o mezza bacca di Vaniglia
  • 3/4 di litro di latte

PER LA BAGNA AL LIQUORE:

  • 100 ml Acqua
  • 50 ml Cointreau o Alchermes
  • 50 g Zucchero

PER LA PANNA MONTATA ZUCCHERATA

  • 200 ml Panna liquida fresca
  • 20 g Zucchero a velo

concorso lidl

Preparazione:

Pan di spagna:

Mettete le uova intere e lo zucchero in una ciotola e montate gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben gonfio Questa fase è molto importante perchè il composto incameri aria così che in cottura permetteranno al pan di spagna di crescere. Unite al composto  la farina e la fecola  setacciate un poco alla volta cercando di non smontare il composto Versate l’impasto ottenuto in due teglie imburrate ed infarinate del diametro di 20-22 cm cuocete in forno  preriscaldato a 180-190° per circa 30 minuti cuocendo le due teglie sullo stesso piano l’una accanto all’altra  evitando di aprire il forno fino a fine cottura. Una volta cotti estraeteli dal forno e fateli stiepidire fatto ciò estraeteli dalle teglie lasciateli freddare capovolti.  lasciateli raffreddare completamente.

Preparazione crema pasticcera:

Posizionate tutti  gli ingredienti in un pentolino a freddo e poi portate il tutto ad ebollizione , mescolando sempre e a fuoco moderato quando la crema risulterà ben addensata  spegnete il tutto e versate la crema in una teglia bassa e larga. Ricoprite poi la crema pasticcera con della pellicola trasparente che deve toccare la superficie della crema  e mettete a raffreddare in frigorifero o in freezer.

Preparazione della bagna:

Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua e liquore e quindi fate raffreddare facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero assieme all’acqua e al liquore, quindi fate raffreddare.

Preparazione panna Montata zuccherata:

Montate la panna ben fredda con uno sbattitore e  non appena comincerà a gonfiare unite lentamente lo zucchero a velo e portate a termine la montatura, poi mettete frigorifero. Quando la crema pasticcera sarà fredda mettetela in una ciotola, ammorbiditela lavorandola con una spatola e unite delicatamente la panna montata,  tranne due cucchiaiate che terrete da parte. Dopo aver eliminato le parti scure dai pan di spagna ed avendoli divisi in senso longitudinale ricavando da uno di essi  tre dischi di uguale spessore e dall’altro delle fette dello spessore di un centimetro che poi taglierete in striscioline e poi in cubetti.

Ora passiamo ad assemblare la torta, poggiate il primo disco di pan di spagna su di un piatto, vassoio o che altro (meglio sarebbe se aveste un vassoio apposito con ghiera in acciaio), inzupperete con la bagna e stendete su di esso un velo di panna montata zuccherata, una cucchiaiata sopra la panna stendete la crema pasticcera mista a panna e quindi poggiatevi sopra il secondo disco di pan di spagna: ripetete quindi tutto da capo fino a che non avrete poggiato il terzo disco , a questo  punto ricoprite tutta la torta con la crema avanzata.

Una volta ricoperta tutta la torta con la crema passate alla decorazione facendo aderire i cubetti di pan di spagna alla crema che fungerà da collante . Una volta ricoperta, mettete la torta in frigorifero in una tortiera, pronta per essere gustata in qualsiasi momento.

La torta mimosa in frigorifero, chiusa ermeticamente, si conserva al massimo per 2-3 giorni .