Riso al curry con cavolo nero piccante, stracchino e anacardi

Una ricetta completa che vi lascerà a bocca aperta e che potrete anche portare a lavoro per suscitare l’invidia dei colleghi: ricetta riso al curry con stracchino, cavolo nero piccante e anacardi

Ricetta riso al curry con cavolo nero piccante e stracchino

Ingredienti per 4 persone

  • 240 g di riso basmati
  • 800 g di cavolo nero
  • 170 g di stracchino
  • 100 g di anacardi
  • 2 cucchiai di curry
  • 1 o 2 spicchi d’aglio
  • 1 o 2 peperoncini
  • Olio extra vergine di oliva

buoni sconto P&G
Procedimento

Disporre gli anacardi in una teglia rivestita di carta da forno e farli tostare per 5-8 minuti nel forno già caldo a 180 gradi centigradi.

Lavare e mondare il cavolo nero e tagliarlo a listarelle larche circa 1 centrimetro.

Far rosolare l’aglio intero ed il peperoncino tagliato a pezzetti in un ampio wok (o in una padella antiaderente) con poco olio, poi aggiungervi il cavolo nero e lasciare ammorbidire per 8-10 minuti. A fine cottura togliere l’aglio.

Lessare il riso in 700 mi di acqua e, una volta cotto, spegnere il fuoco e aggiungere il curry. Mescolare per amalgamare.

Sistemare in un unico piatto il cavolo nero piccante, il riso al curry, lo stracchino a pezzetti e gli anacardi tritati molto grossolanamente. Servire subito.

Fonte

Ti consigliamo di leggere anche:

Ricetta tortini di zucca Oggi vi consigliamo un ottimo sformato di zucca e patate, arricchito con mozzarella e carne: perfetto come torta salata o per dei tortini di zucca ...
Merluzzo affogato Siete amanti del pesce? Allora seguite la nostra ricetta del Merluzzo affogato, semplice da fare e genuino. Come fare il Merluzzo affogato Ingre...
Meringhe Le meringhe sono gustosissimi dolcetti a base di chiara d’uovo, che possono essere consumati da soli o utilizzati per decorare alcune torte. Ricetta ...
Filetto di maiale alla birra con cavolini di Bruxe... Stufi del solito arrosto? Allora provate il filetto di maiale alla birra da servire assolutamente con i cavolini di Bruxelles! Ci sono quelle ricett...