Ricetta delle crespelle con zucchine e salmone di RossanaRossana ci invia la sua ricetta delle crespelle con zucchine e salmone, semplice da preparare anche per cuoche poco esperte ma di gran effetto.

Ricetta: crespelle con zucchine e salmone

Le crespelle con zucchine e salmone sono un primo piatto davvero delizioso, si preparano in poco tempo e sono molto appetitose.

Sono una buona alternativa alla classica pasta al forno!

Stupirete i vostri ospiti!

Ingredienti

  • 250 g. di farina 00
  • ½ litro di latte
  • 3 uova
  • burro q.b.
  • 300 g. di salmone
  • 300 g. di zucchine
  • 1 porro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo q.b.
  • olio q.b.
  • 200 g. di panna

Ricetta: crespelle con zucchine e salmone

Preparazione

Iniziate la preparazione della crespella, quindi in una terrina sbattere le uova energicamente con una frusta per evitare grumi e unendo quindi farina e latte ed un pizzico di sale. Lasciate riposare il composto.

Scaldate una padella, ungetela con il burro e cuocete le crespelle per circa un minuto per lato.

Lavate e pulite il porro e le zucchine , tagliateli in modo sottile e passateli in padella con un filo d’olio per circa 15 minuti, facendo attenzione che non si brucino.

Private le fette di salmone della pelle e delle lische, e saltate in padella con un filo di olio; appena il salmone avrà preso un colore pallido e si sarà creata qualche crosticina sugli angoli, sfumate con un bicchiere di vino bianco.

In una ciotola unite il salmone, i porri e le zucchine ed aggiungete la besciamella. Aggiungete del prezzemolo tritato finemente. Salate e pepate quanto basta.

Adesso potete provvedere con la farcitura delle crespelle, quindi stendete un po’ di ripieno solamente su una metà della stesse e chiudete piegando a metà.

Una volta piegata la crespella a metà ripiegatela ancora a metà su se stessa ed appena saranno pronte disponetele in una pirofila sul cui fondo avrete steso una parte della crema.

Non appena le avrete disposte nella pirofila ricopritele con la restante salsa, spolverizzate con una manciata di grana grattugiato e fatele gratinare in forno già caldo per 15 minuti a 200 °C.