Ragù alla Bolognese, ricetta tradizionaleIl ragu’ alla bolognese è uno dei più famosi condimenti tipici che arrivano dall’Emilia Romagna, fatto con carne tritata, lo si può interpretare in molti modi. La scelta della carne va fatta con molta cura, in quanto la carne che utilizzeremo andrà a condizionare il tempo di cottura del ragùin questione.

Ricetta Ragù alla Bolognese

Tra le varie versioni del ragù alla bolognese esiste una ricetta ufficiale, che fu depositata dalla delegazione di Bologna dell’Accademia Italiana della Cucina alla Camera di commercio di bologna  il giorno 17 ottobre del 1982, la quale ci suggerisce di utilizzare un taglio di carne grasso dal nome cartella, la quale si trova sulla pancia del bovino.

L’ accompagnamento giusto per il ragù alla bolognese sono senza dubbio le tagliatelle all’uovo, un connubio emiliano, di sicuro successo! Nel momento che servirete le tagliatelle al ragù, mettete a tavola il parmigiano reggiano grattugiato, così che i vostri invitati possano spolverizzare la pasta a loro piacere.

Ingredienti:

  • 500 gr di carne
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • olio, sale e pepe q.b.

Ricetta Ragù alla Bolognese

Procedimento:

Mettete a rosolare in tre cucchiai d’olio la carota, il sedano e la cipolla sminuzzati, prima che prendano colore versate nel tegame anche la carne macinata e condite il tutto con sale e pepe.

Quando vedrete che la carne inizierà ad asciugare aggiungete il bicchiere di vino, lasciate ben sfumare e infine aggiungete la passata di pomodoro un pò alla volta, lasciate cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo non apparirà ben ristretto.

Buon appetito da Giocandoincucina.it