platano frittoPensate di organizzare una cena multiculturale e avete bisogno di un suggerimento che lasci stupiti i vostri ospiti? Il platano fritto fa al caso vostro. Il platano è un frutto che a quanto pare provviene dal Sud-America, anche se alcuni studi eseguiti di recente hanno dichiarato che in teoria il platano crescerebbe in Asia Occidentale. Comunque, in qualsiasi luogo questo nasca, averlo a tavola è sinonimo di originalità.

Platano Fritto Dominicano

Il platano sembrerebbe quasi il gemello della banana per la loro somiglianza, l’unica cosa che li differenzia è il colore, in quanto il platano è di colore verdognolo, inoltre lo si differenzia per le sue dimensioni in quanto il altezza si sviluppa più della banana, e infine per come viene gustato: deve essere cotto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 platani verdi
  • 2 limoni
  • olio per friggere

concorso auchan
Procedimento:

Sbucciare il platano stando attenti a non macchiarsi con la buccia, in quanto  le macchie sui vestiti poi non si tolgono.

Tagliare il platano molto sottile, orizzontalmente o per lungo e mettete le fette a bagno nel succo di limone che avrete spremuto.  Infine friggere.

Suggerimento:

Se al posto di uno stuzzichino desiderate un contorno tagliate il platano a fette più spesse e consistenti, friggertele per 2 minuti circa e poi toglietele dall’olio, schiacciate le fette con l’aiuto di un batticarne e rimetterle a bagno con il limone per poi farle friggere nuovamente per altri 2 o 3 minuti.

Buon appetito da Giocandoincucina.it

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"