Ecco la ricetta per un ottimo minestrone, un piatto leggero, perfetto in ogni stagione, sano e buono. Semplice da preparare è un piatto adatto a tutte le stagioni. Per prepararlo vanno bene tutte le verdure,  sia quelle invernali quali verze, cavoli, e  broccoli che quelle estive quali pomodori, zucchine, e peperoni, sia quelle autunnali quali zucca e porri che quelle primaverili quali asparagi e legumi freschi. L’importante è non dimenticare mai carote, sedano, cipolle e patate che sono la base di partenza per poi sbizzarrire la fantasia e realizzare un fantastico minestrone. Perfetto per chi è a dieta e ricco di vitamine.

Ricetta del minestrone di verdure

(Preparazione 20 minuti, cottura 25 minuti)

Ingredienti per 6 persone:

  • 150 grammi di zucca
  • 1 bicchiere di fagioli borlotti secchi già lasciati in ammollo per una notte
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 2 patate
  • 1 cipolla rossa o un porro
  • 2 zucchine
  • 200 grammi di pomodori freschi
  • 150 grammi di cavolo
  • acqua
  • olio extravergine di oliva, sale grosso e pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato
  • prezzemolo tritato

concorso auchan

Procedimento:

Lavate e pulite tutte le verdure: raschiate le carote, pelate le patate e la cipolla, spuntate le zucchine, decorticate la zucca, mondate il sedano e il cavolo.

Affettate la cipolla, tagliate a piccoli dadini le carote, le patate, le zucchine, la zucca, i pomodori pelati e il gambo del sedano. Tagliate a striscioline il cavolo  (potete usare anche bietole, coste o spinaci).

Mettete tutte le verdure insieme a crudo in una grossa pentola a pressione e coprite completamente con acqua. Salate con un pizzico di sale grosso e chiudete con il coperchio.

Accendete la fiamma al massimo, attendete il fischio, abbassate al minimo e calcolate 20 minuti di cottura.

Spegnete e fate sfiatare la valvola, poi aprite e fate addensare il minestrone su  una fiamma media per 5-10 minuti. Bollendo, le verdure si disfano, il brodo si asciuga un poco e il minestrone diventa più compatto. Regolate di sale e pepe, insaporite con prezzemolo tritato e servite condendo con un goccio di olio a crudo e parmigiano.

Se desiderate un minestrone più liquido, servitelo direttamente dopo la cottura in pentola a pressione.

Se volete potete aggiungere pasta corta tipo ditalini (circa 120 grammi) o riso,  dopo i 25 minuti di cottura.

E se avanza il minestrone potete frullarlo pochi minuti con il frullatore a immersione per trasformarlo in un passato di verdure!