Kartoffelsalat – insalata di patate tedesca

Questo è senz’altro uno dei miei piatti preferiti in assoluto: la kartoffelsalat o insalata di patate tedesca. E’ uno di quei piatti che trovo consolatori, specie dopo una giornata a base di stress e caos. Facile e veloce da preparare, si sporcano pochissimi utensili e vale come unica portata. Non basta ancora? Si può estendere all’infinito occorre aggiungere solo più ingredienti. Quindi, orda di parenti in visita, affamati, che come voi stravedono per le patate? La Kartoffelsalat è la soluzione. Ancora non bastano le seguenti motivazioni? E’ fra le ricette più economiche che io abbia mai provato. Sì, se avete problemi di colesterolo o di pancetta, non ne abusate, scoprirete perchè leggendo gli ingredienti.

Kartoffelsalat – insalata di patate tedesca

Per preparare la Kartoffelsalat per 6 persone ci occorrono:

  • 8 patate medie
  • 6 uova
  • maionese q.b.
  • Latte q.b.
  • Una cipolla piccola
  • sale

Inoltre occorrono:

  • una pentola
  • un’insalatiera

Procedimento:

Mettiamo a cuocere le patate e le uova, insieme (o separate se preferite, io metto tutto insieme per comodità).

Quando l’acqua bolle calcoliamo il tempo di rassodare le uova e leviamole dall’acqua calda ponendole in acqua fredda per freddarle.

Abbassiamo il gas e lasciamo cuocere le patate, quando una forchetta vi entra facilmente son cotte.

Affettiamo sottilmente la cipolla, potete metterne di più o di meno a seconda del vostro gusto e mettiamola nell’insalatiera.

Quindi peliamo e tagliamo a dadini le patate e mondiamo le uova che andiamo a tagliare a rondelle.

Condiamo con latte quanto basta per rendere il tutto morbido e maionese per insaporire (almeno 3 cucchiai, ma fate a gusto vostro).

Quindi una spolverata di sale e pronti a tavola.

Si può servire anche fredda, in estate!

New banner 3 Image Banner 728 x 90