Cucinare bene patate e carote saltate in padella con aglio e prezzemoloNon sapete cosa cucinare? Ecco una ottima idea per creare un secondo piatto unico o un ottimo contorno con delle patate e carote saltate in padella con aglio e prezzemolo

Cucina Casereccia: patate e carote con aglio e prezzemolo

Quando non ho davvero idea di cosa potrei cucinare, mi viene sempre in mente questo piatto, perché a casa mia le patate e l’aglio non mancano mai e c’è sempre qualche carotina che mi attende in frigo.

È semplice, pochi ingredienti ed è davvero saporito. Forse non piace a tutti per via della dolcezza delle patate e delle carote ma per lo più conquista davvero tutti. Mia zia lo prepara nella pentola a pressione ma io uso un tegame normale tanto il risultato è lo stesso.

L’aglio certo non piace a tutti, in caso potete provare con del cipollotto oppure con della normale cipolla tagliata molto sottile. Un giorno di questi provo anch’io questa variante.

Per preparare la ricetta di patate e carote con aglio e prezzemolo, per 4 persone ci occorrono:

Ingredienti

  • 5 patate medie
  • 3 carote
  • 2 spicchi d’aglio (io ne metto anche di più veramente)
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato grossolanamente
  • 1 dado vegetale
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • acqua

occorre inoltre

  • un tegame

Preparazione

Iniziamo pulendo le patate, lavandole e tagliandole a dadi non troppo grossi. Quindi è il turno delle carote, come sopra, vanno mondate, lavate e tagliate a rondelle non troppo sottili.

In un tegame dai bordi alti facciamo tre giri di olio d’oliva, ci mettiamo dentro uno spicchio d’aglio mondato e schiacciato ed accendiamo a fuoco alto. Quando l’aglio inizia a sfrigolare versiamo le patate e le carote e facciamo rosolare per 5 minuti.

Aggiungiamo l’altro spicchio d’aglio tritato ed il prezzemolo. Infine aggiungiamo il dado vegetale e due tazze di acqua e copriamo con un coperchio.

Attendiamo trenta minuti, girando ed aggiungendo acqua a bisogno. Una volta che patate e carote sono morbide serviamo, in ciotoline di terracotta singole magari, guarnendo con foglie intere di prezzemolo.

Conoscevate già questa ricetta?