Carote in Agrodolce

Le carote in agrodolce con aceto balsamico rappresentano un contorno indiscutibilmente sfizioso, nonostante l’estrema facilità di esecuzione. Le preparo spesso quando mi ritrovo delle carote da consumare in frigo, la scelta migliore per evitare di buttarle quando non siano più freschissime. Le carote in agrodolce con aceto balsamico, oltre a potere essere preparate per il pranzo di tutti i giorni, si rivelano essere ottime anche come contorno in occasione di pranzi e cene particolari, risultano raffinate, se vogliamo.

Come preparare le Carote in Agrodolce

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 Kg di carote
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bicchiere di vino
  • 1 bicchierino di aceto (a sceta di cio che volete anche balsamico)
  • 1 burro dai 50 ai 100gr a scelta
  • sale  pepe


Preparazione:

Dopo aver sbucciato e tagliato le carote  sistematele in un tegame dove avrete gia messo il burro,  a secondo dei vostri gusti o delle Vs necessitá per chi ha problemi con i grassi animali va bene anche l’olio (risultato meno gustoso) ed il sale.

Lasciate cuocere per un po a fuoco lento, stando attenti a non colorire troppo le carote, dopo di che aggiungete il bicchiere di vino e lo zucchero , poete aggiungere anche l’aceto ma anche qui il quantitativo varia dal tipo di aceto che usate se casareccio o industriale, diciamo che del piú comune in commercio un mezzo bicchiere di massima.

Lasciate cuocere e assorbire il liquido ed una volta pronto servite.

Quello che vedete in foto accieme alle carote  é “riso domenicano” e un “merluzzo affogato“.

New banner 3 Image Banner 728 x 90