I biscotti di San Valentino sono dei graziosi e romantici dolcetti a forma di cuore, da regalare alla persona amata; tanti pensieri d’amore che renderanno la prima colazione del mattino assieme al vostro partner molto romantica, oppure potrete mangiarli abbracciati davanti alla tv!

Ricetta dei Biscotti di San Valentino

Preparazione 20 minuti,  raffreddamento 30 minuti, cottura 20 minuti)

Ingredienti per 20 biscotti:

  • 250 g di farina “00”
  • 6 g di lievito in polvere per dolci
  • 1 uovo
  • 100 grami di zucchero
  • 125 grammi di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • confettura di fragole (o altro gusto a piacere) q.b. In alternativa va benissimo la crema spalmabile al cioccolato e nocciole.
  • zucchero a velo per spolverare q.b.

concorso coop

Procedimento:

Togliere il burro dal frigorifero un’ora prima della lavorazione, tagliarlo a pezzetti e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Anche l’uovo deve essere a temperatura ambiente.

Disporre la farina su di un piano di lavoro, e nel centro, aggiungere il burro, l’uovo, lo zucchero,  la vanillina, la scorza grattugiata e il lievito.

Lavorare molto bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo in una pellicola e lasciarlo riposare per almeno mezz’ora in frigorifero.

Con il matterello tirare una sfoglia alta di mezzo cm e con lo stampo a forma di cuore ricavare un numero pari di forme,  ne serviranno due per formare un biscotto.

I biscotti di San Valentino, sono formati da due sagome di forma uguale e sovrapposte, e la marmellata funge da ripieno e da “collante”; la sagoma superiore dovrà essere ulteriormente incisa per fare affiorare la marmellata in superficie. Serviranno quindi due stampini a forma di cuore, uno più piccolo dell’altro.

Su metà dei cuori ottenuti, fare delle incisioni con uno stampo, sempre a forma di cuore ma di misura più piccola; disporre tutti i cuori su una teglia foderata con carta da forno, e infornateli a 180° per circa 15-20 minuti.

I biscotti non devono dorare, ma solo colorirsi leggerissimamente; quando saranno cotti e ancora caldi, mettete sopra la sagoma non incisa della marmellata di fragola, e sovrapponetevi la sagoma incisa. I biscotti così ottenuti dovranno essere spolverizzati con lo zucchero al velo, e… buon San Valentino!