Biscotti al burro

Amo questi biscotti al burro, sono buonissimi così, semplici, ottimi per il thè o per una tisana o anche per colazione. Ma la parte più bella è che si possono adoperare come base per poi introdurre tante varianti, quindi ci si possono mettere le scorzette degli agrumi, i liquori, le gocce di cioccolato. Spazio alla fantasia insomma! Ma partiamo dalla ricetta base.

Come fare i Biscotti al burro

Per fare i biscotti al burro ci servono:

  • 500 gr di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 300 gr di zucchero
  • 2 uovo

Occorrono inoltre:

  • una teglia
  • un insalatiere di ceramica
  • mattarello
  • spianatoia
  • formine per biscotti

Procedimento:

Per prima cosa occorre lavorare, con la frusta a mano, il burro, lo zucchero, la vanillina e le uova. Il composto deve risultare privo di grumi, liscio e morbido (non preoccupatevi se è molto morbido, dev’essere così).

A questo punto volendo si possono aggiungere degli altri ingredienti, come abbiamo accennato sopra, magari qualche aroma o qualche spezia, dell’acqua fior d’arancio volendo oppure un liquore.

Quindi incorporiamo gradualmente la farina ed il lievito, impastando con le mani fino ad ottenere un morbido composto liscio.

Si pone nell’insalatiera coperta dalla pellicola per un’ora. Trascorso questo tempo si lavora di nuovo l’impasto, si spiana con il mattarello e si ritagliano i biscotti con le formine.

S’informa a 180° per un quarto d’ora circa, girandoli di tanto e intanto e togliendoli dal forno quando sono ancora un po’ morbidi (ma cotti chiaramente).